Istanbul: un ristorante tra le nuvole e i suoi piatti dal mondo

Cenare in questo ristorante equivale a mangiare su un aereo. Questo è quello che sostiene la guida del Times parlando del Mikla. Si comincia con il metal detector, per oltrepassare il varco che vi porta dal piano terra del Marmara Pera Hotel, fino ad arrivare in cima, all'ultimo piano per gustare ottimo cibo e panorama.

La particolarità della cucina di questo ristorante è la commistione tra la cucina tipicamente asiatica, speziata, come quella turca e quella finnica, proposta dal cuoco, Mehmet Gurs, cresciuto a Stoccolma prima di arrivare nella capitale turca.

Cucina armena, greca, del Medio Oriente, della regione del Mar Nero. Lo stesso Gurs ammette: "E' come se fosse a New York, un misto di culture differenti. Per chiarire ulteriormente a che tipo di cucina andrete incontro fatevi un'idea dal blog Cafè Fernando, dove vengono illustrate attraverso foto molto stuzzicanti le pietanze più disparate della cucina turca, e non solo.

  • shares
  • Mail