Velib, imponente sistema di noleggio bici lanciato a Parigi


Dopo Barcellona e altre città europee anche Parigi si dota di un sistema di noleggio veloce di biciclette, Velib. Come tipico dei francesi, Parigi mette la freccia e sorpassa tutti con un progetto dalle proporzioni impressionanti che cambierà la città, la vita dei suoi abitanti e dei turisti.

Già presente come si diceva a Barcellona, Amsterdam e in altre città europee (piccolissime esperienze sono partite anche in cittadine italiane), il sistema è costituito da parcheggi dislocati in vari punti strategici della città dove l'utente può tramite l'utilizzo di speciali badge magnetici o carte di credito, ritirare o riconsegnare la sua city bike.

Le stazioni in attività per la fine dell'anno saranno 1450 e le bici a disposizione 14.197.

La novità del servizio francese, oltre alla dimensione, è che a differenza di quello catalano che è riservato agli abitanti della comunità di Barcellona, questo è aperto anche ai turisti. Infatti il servizio si attiva a costo di 1,40 euro quotdiani tramite una semplice passata di carta di credito. Il servizio resta gratuito per spostamenti di durata inferiore alla mezzora. Per utilizzi prolungati oltre i trenta minuti si paga invece una ulteriore fee.

  • shares
  • Mail