Cosa vedere in Olanda: il Museo Kröller-Müller

Mentre si attende la riapertura del Van Gogh Museum, le cui opere sono momentaneamente ospitate dall’Hermitage di Amsterdam in attesa della ristrutturazione della sede originale, c’è anche un ‘altro posto dove poter ammirare le opere del pittore olandese. Si tratta del Museo Kröller-Müller, inaugurato nel 1938 all'interno del Parco Nazionale Hoge Veluwe. Fra i ben 11.500 oggetti d’arte ospitati dal Museo Kröller-Müller, c’è, infatti, la collezione privata di opere di Van Gogh più grande al mondo dopo quella della famiglia Van Gogh.

Altra attrazione principale del museo è il giardino di sculture, che è diventato uno tra i maggiori in Europa. All'interno del Parco Nazionale De Hoge Veluwe sculture, giardino e parco si fondono per diventare un'unica bellezza da ammirare. Sul sito dell’Ente del turismo olandese si legge:

Unisci natura e cultura grazie al Museo Kröller-Müller immerso nel Parco Nazionale Hoge Veluwe. Puoi utilizzare una delle biciclette bianche a disposizione per esplorare i dintorni in mattinata, e dedicarti al Museo Kröller-Müller nel pomeriggio.

Il museo è aperto tutto l’anno dalle ore 10 alle 17, ma per visitare il giardino e il parco credo sia preferibile programmare la propria visita in primavera o in estate. Anche in inverno, però, la struttura offre delle iniziative per intrattenere il pubblico di adulti e bambini. Qui tutte le informazioni. Qui, invece, è possibile vedere un video sul Museo Kröller-Müller.
Leggi anche Amsterdam: il Museo Van Gogh si trasferisce all’Hermitage e Amsterdam: un filo rosso collegherà il Museo Van Gogh all’Hermitage.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail