Viaggiare in inverno, la migliore cioccolata calda di Parigi

Prosegue il nostro giro alla scoperta dei luoghi culto per golosi intorno al mondo, e complice l'inverno, ci soffermiamo nuovamente su una delle certezze gastronomiche del viaggiatore: la cioccolata calda, che dalle parti di Parigi è cosa presa molto sul serio. Vediamo quali sono i posti chiave da segnarsi nel caso ci si trovi nella Ville Lumiere in questa stagione, anche qui si sa, il freddo non perdona, via libera quindi alle migliori cioccolaterie secondo Time Out Paris:

  • Charles Chocolatier al 15 rue Montorgueil, 2e - Negozio aperto oltre un secolo fa che utilizza solo ingredienti naturali e che vi farà provare una cioccolata calda fatta di polvere di cacao al 100%, con latte scremato e pochissimo zucchero. Pare che non si possa consumare tale delizia all'interno del negozio, pazienza, vi scalderete le mani quando sarete per strada.

  • Berthillon al 29-31 rue Saint-Louis en l'Ile, 4e - Di norma gelateria, Berthillon in inverno vi porterà conforto grazie al suo rinomato affogato al cioccolato, con panna montata, si intende.

  • Chloé Chocolat all'83 rue d'Alésia, 14e - Dopo un periodo presso Fortnum & Mason’s, la sua proprietaria ha pensato bene di aprire a Parigi; venite qui se cercate tour a tema cacao in giro per Parigi o degustazioni guidate. La cioccolata calda qui è pura all 85%, delikatesse da veri intenditori del genere.

  • Café de Flore al 172 boulevard Saint-Germain, 6e - Posto un tantino turistico, ma pare che gli esperti l'abbiano definita la cioccolata più buona in città servita con panna montata a parte, prezzo: poco più di 6 euro. Vi va?

  • Angelina al 226 rue de Rivoli, 1er - I dolci più strepitosi di Parigi a due passi dal Louvre...

  • Jean-Paul Hévin al 3 rue Vavin, 6e - Curioso chocolate bar per amanti della sperimentazione: cioccolata con ostriche, alle banane e peperoncino, alla carota. Nel caso, non temete, troverete anche bevande più tradizionali e pure piatti take-away.

  • Ladurée al 75 avenue des Champs-Elysées, 8e - Non solo macarons, nella sala da the in stile 1800 provate la cioccolata calda amara con il pain au chocolat al pistacchio...

  • Jacques Genin - al 133 rue de Turenne, 3e - Attira frotte di aficionados che accorrono ad assaggiare la sua cioccolata Araguani de Valrhona disciolta in latte intero, da provare con i mitici eclaires al caramello.

  • Mamie Gâteaux al 66 rue du Cherche-Midi, 6e - Piccola sala da the creata da un pasticcere giapponese che propone un ambiente old style, con tovaglie a quadretti e dolci tradizionali su alzatine. Se bevi cioccolata calda, la panna montata è a tua discrezione. Per veri disciplinati!

  • Un Dimanche à Paris 4-8 cour du Commerce Saint-André, 6e - Ristorante che dalle 3 alle 6 del pomeriggio si trasforma in lussuosa sala da thè. La cioccolata aromatizzata alla vaniglia o alla cannella è servita con piccoli dolcetti.
  • Una lunga lista insomma, che non stupisce, vista la tradizionale maestria pasticcera su cui già abbiamo parlato in passato a proposito di Aki Boulanger. Parigi città degli innamorati? Anche no!

    Vedi anche 3 itinerari per scoprire un'altra Parigi, una passeggiata lungo la Promenade Plantée a Parigi e Marché Rungis, Parigi, il mercato più grande del mondo.
    Foto | Flickr

    • shares
    • Mail