Vacanze in Norvegia, il Sorrisniva Igloo Hotel di Alta

Ogni dettaglio del Sorrisniva Igloo Hotel, dai mobili all'esterno ai bicchieri del bar, è realizzato in neve o ghiaccio (e spesso fatto a mano). E' la quattordicesima volta che viene costruito questo hotel di ghiaccio in Norvegia, che aprirà il primo gennaio 2103 e resterà operativo fino all'inizio di aprile; ma non è necessario essere per forza dei clienti per ammirarlo perchè l'ice hotel è visitabile anche dal pubblico per diverse ore al giorno.

Se poi vi interessa soggiornare a Sorrisniva, che si trova vicino alla cittànorvegese di Alta (località del Finnmark nota anche per la visione dell'aurora boreale), potete decidere di venire qui, anche se il bidget è piuttosto alto, ma visto il contorno; 30 le camere a disposizione, in cui va detto, la temperatura media si aggira intorno ai -4 gradi (ma vi doteranno di borsa dell'acqua calda). Punto cruciale, si sa, è il bagno e qui potete stare tranquilli, perchè le toilette sono sistemate in un edificio di legno, che contiene anche la sauna.

Per mangiare si va al Lakesestua Restaurant, collocato in una specie di tepee dove vengono serviti piatti a base di renna o di pesce; mentre per i drink, ce n'è solo uno. Vodka nel bicchiere glaciale forgiato a mano; e un assaggio vi sarà utile probabilmente se avete in programma lo snowmobile safari, che può durare da poche ore a diversi giorni con pernottamento in una vera tenda tradizionale Sámi.

  • shares
  • Mail