Riviera selvaggia: 1032 Euro di multa per chi risparmia sui bagni

Multe salate tra Diano e Chiavari: in tutta la Liguria impazzano asciugamani e ombrelloni segnaposto, per assicurarsi uno spazio di sabbia sulla spiaggia libera nel periodo pazzo in cui le località balneari diventano metropoli. Ombrelloni e sdraio sequestrati, nonni ottuagenari che tappezzavano la spiaggia alle otto di mattina per i nipotini dormiglioni: ci sono tutti gli ingredienti per una bella storia di Agosto. Unica via d'uscita sostenibile, secondo me, sarebbero soppalchi per moltiplicare la capienza del litorale: un pò come per i parcheggi, che poi sono l'altro enorme problema di chi va in vacanza e si trova più traffico ancora che in città. Leggete le malefatte dei bagnanti sul Corriere della Sera.

  • shares
  • Mail