Ridracoli: l'acqua nascosta nelle Foreste Casentinesi


Di ritorno da qualche giorno a Camaldoli, stavo mostrando qualche paesaggio da siti web e ho visto che tocca il Parco delle Foreste Casentinesi anche il lago artificiale della Diga Ridracoli, cresciuta negli anni '70 sulla traccia di un acquedotto romano che portava acqua alla riviera romagnola. In effetti nei giorni scorsi il secco si è fatto sentire e mi sarebbero tornate utili informazioni pre-partenza sui migliori punti di acqua dolce: i due torrenti al Monastero non è che siano proprio in piena. Di Ridracoli su Flickr ci sono moltissime foto, così come ovviamente anche del Santuario di La Verna e delle foreste di Camaldoli dove potete vagare in cerca di momenti sacri grazie a questo pezzo del Sole 24 Ore.

  • shares
  • Mail