Fare il bagno al lago o al fiume: dove?

Un post vecchio sui punti dove fare il bagno sul Lago di Como mi ha mostrato che non si parla tanto sul web di questa cosa, che l’estate diventa imperiosa: è il tipo di informazioni di prima mano per cui se non si ha il passaparola si cerca sul web, come per i barbecue e i posti giusti per una festa in spiaggia nella zona di Genova.


Le risorse in rete sono solo quelle ufficiali di Legambiente della Goletta dei Laghi 2007, almeno a prima vista c’è poco altro e bisogna forse addentrarsi nei forum più pazzeschi per avere qualche consiglio. Girami.it riporta le notizie del divieto totale di balneazione nei fiumi lombradi: niente gite al fiume come questa in Toscana.


Avete qualche consiglio voi lettori, per andare a colpo sicuro e fermare la macchina a bordo lago, in un punto che sia perlomeno pulito e agibile? Io sono di zona al Lago Maggiore sponda lombarda, ma vedo che nel rapporto ci sono oltre al Lago di Como, Varese e Garda anche acque in provincia di Biella e Brescia, Terni e Perugia, Torino con Ivrea e Novara con Verbania, Trento, Bergamo e Verona.

  • shares
  • Mail