Roof bar a New York: il baretto sopra il Metropolitan Museum of Art

Scultura al Metropolitan Museum of ArtCerto sfruttare la notorietà di uno dei più importanti musei di New York, il Metropolitan Museum of Art, per descriverne un bar, piuttosto che le opere esposte o un evento particolarmente importante in programma, è criticabile, ma quando si visita la Grande Mela d'estate, quando le temperature squagliano l'asfalto e spingono al massimo tutti i condizionatori, rifugiarsi in un roof garden, può essere considerato anche materia di sopravvivenza.

Il bar in questione, non è dei più elevati e quindi più freschi, ma sicuramente offre una vista straordinaria su Central Park, senza contare che può essere preso come punto di partenza per visitare il roof garden. In effetti è poco più di un baretto, ma offre sia bevande alcooliche (dal daiquiri, al margarita o un mojitos,) che analcoliche come anche sandwich e dessert; i prezzi sono un pò più alti che da altre parti, ma d'altra parte la location lo giustifica.

L'unico modo per accedere a questo baretto, sull' Iris e B. Gerald Cantor Roof Garden, è tramite l'ascensore al piano terra dell'edificio, all'ala sud-ovest, appena fuori la galleria del XX secolo. La fotografia è di ricardo.martins.

  • shares
  • Mail