Aga Khan: grandi progetti per la Sardegna

L'Espresso riprende La Nuova con le novità annunciate per cieli, terra e mare di Sardegna:

Farà rinascere Alisarda, anche se si chiamerà Ali Sardegna, un nome più accattivante, e farà voli low cost. Creerà una rete dei porti turistici, dal sud al nord dell’isola, sul modello di Porto Cervo. Sbarcherà alla Maddalena, puntando sull’arsenale e sui maxi yacht. Farà di Cagliari il secondo polo dei suoi interessi dopo la Costa Smeralda. Rieccolo, quarant’anni dopo: l’Aga Khan torna a Cagliari, al palazzo regionale, e si candida ufficialmente come maggiore investitore della Sardegna. Ottenendo il sì di Renato Soru.

  • shares
  • Mail