Bangkok e l'isola di Chang in Thailandia

L'isola di Chang e un demonio del tempio d'oro a BangkokUn bel viaggio in estremo oriente, con la voglia di conoscere culture e tradizioni differenti dalle nostre, ma anche quella di concedersi un meritato riposo stesi sulla battigia di una splendida isola. Se questa è l'idea per il vostro prossimo viaggio, perchè non visitare la Thailandia, partendo da Bangkok per poi visitare una delle sue splendide isole, come quella di Chang (Koh Chang), anche nota come l'isola degli elefanti ( che qui fanno concorrenza ai postini)?

Di Bangkok vi segnalo questa foto-gallery, dal layout un pò artigianale, ma piena di scatti della città, oltre al set fotografico di Gaetan Lee, al quale appartengono le 2 fotografie di questo post (una spiaggia dell'isola di Chang e un demone di un tempio buddista a Bangkok). Gran parte dell'isola di Chang, la terza isola del paese per estensione che si trova vicino alla Cambogia, cade all'interno dell'omonima area marina protetta, e forse anche per questo, che lo scenario naturale offerto dall'isola è ancora molto bello; acque limpide, spiagge candide, ma anche foresta e scogliere dai panorami scenografici. Nel seguito trovate un'offerta, tradizionale, di Francorosso e una un più particolare di Viaggi Avventura.

Francorosso propone un tour, Thailandia Classica, di 10 giorni a cui è possibile abbinare dei giorni di soggiorno (quanti siano i giorni suppongo sia a scelta del cliente) in un'isola del paese asiatico; il tour di 10 giorni parte da Milano Malpensa a luglio, prevede una quota base di 1.540 euro, a cui occorre aggiungere 130 euro al giorno per soggiornare sull'isola di Chang e il trasferimento da e per l'isola.

Viaggi Avventura ha una proposta molto particolare, e faticosa, destinata ai moticiclisti: un itinerario di poco meno di 5.000 chilometri con la propria moto di enduro, che partendo da Bangkok, tocca tutte le località più importanti dell'Indocina (quindi si arriva anche in Cambogia e in Vietnam), per terminare proprio sull'isola di Chang dove godersi il meritato riposo; prossima partenza ad ottobre con quote che partono da 2.400 euro.

Anche Metamondo ed Orientamenti organizzano viaggi in Thailandia con la possibilità di estendere il viaggio con soggiorni sulle isole, ma al momento non forniscono informazioni on-line sui prezzi, per cui occorre contattarli direttamente.

  • shares
  • Mail