Boo.com, il nuovo portale di viaggi 2.0



Armatevi naturalmente di una buona connessione a banda larga. Ormai tutti i siti migliori utilizzano tecnologie come l'Ajax che richiedono connessioni di questo genere ed anche computer abbastanza performanti. Collegatevi all'indirizzo www.boo.com e siete pronti per il viaggio dentro ad uno dei siti di viaggio più intriganti e nuovi in circolazione.

La filosofia del sito emerge fin dalla prima pagina che è una sorta di splash page dove semplicemente viene chiesta la destinazione del nostro viaggio.

Da qui verrete portati su una pagina dedicata alla destinazione dove troverete dei metasearch (ovvero sistemi che permettono di fare ricerche di hotel e servizi di viaggio su più sistemi di prenotazione), recensioni, blog di viaggio personali, GoogleMaps, gallerie fotografiche e davvero tanto altro da scoprire.

I contenuti offerti non sono molto diversi da quelli di Tripadvisor che del resto vanta una quantità e una ricchezza ancora inarrivata. La novità sta molto nelle modalità di navigazione e nelle potenzialità di personalizzazione e incrocio dei dati permessi dall'ampio utilizzo di quelle tecnologie che vengono definite Web 2.0 e che rappresentano il nuovo orizzonte del binomio viaggi e Web.

  • shares
  • Mail