Anteprima all'opera di Verona 2007

Praparazione per il set dell'AIDAAnteprima all’opera è un eveneto ideato e prodotto dalla Fondazione Arena di Verona, che si propone come una sorta di “aperitivo”, non solo intellettuale, ma anche eno-gastronomico, alla stagione dell’opera lirica in programma all’Arena di Verona (nella foto di wonderferret le opere di allestimento dell’Aida dello scorso anno), che quest’anno prenderà il via il 22 giugno con il Nabucco di Verdi (il cartellone del 2007 prevede oltre al Nabucco, l’Aida, la Boheme, il Barbiere di Siviglia e la Traviata).


Questi incontri si svolgeranno sempre nei pressi dell’Arena, nelle stesse date in cui poi sarà rappresentata l’opera; ovviamente gli incontri sono pensati e programmati per permettere poi a chi vi partecipa di arrivare comodamente in Arena e poter così assistere all’opera, avendone avuto un anticipo, un assaggio, grazie all’intervento di un maestro e di una cantante. E’ un modo per essere introdotti in un mondo che non sempre è di facile comprensione o più semplicemente per entrare nella giusta predisposizione di spirito, magari aiutati, oltre che dall’ascolto degli artisti, dalla degustazione di vini locali; se poi non si ha voglia di cercare un ristorante per cenare prima dell’inizio dell’opera (gli spettacoli iniziano alle 21:15), si può partecipare alla cena di gala organizzata dalla stessa fondazione.


I costi: 35,00 euro per la conversazione musicale e la degustazione del vino, 85,00 euro se si vuole partecipare alla cena di gala; in entrambi i casi non sono compresi i biglietti per l’opera.

  • shares
  • Mail