Croazia: il turismo ha nuove strade

È stata completata da qualche settimana l’inaugurazione dell’intera autostrada Zagabria-Spalato, che collega il Nord ed il Sud del paese. Di pari importanza l’apertura del tratto che collega Trieste a Rijeka-Fiume.
Tutt’altro che nascosta la soddisfazione del Primo Ministro Ivo Sanader che con la nuova autostrada, lunga 380 Km e costata 17 miliardi di cune, punterà molto a rafforzare un turismo già florido per garantire un futuro ad un paese ancora memore dei danni della guerra e della de-industrializzazione.

Buone notizie, quindi, per gli amanti della Croazia che avranno così modo di visitare in poche ore luoghi prima raggiungibili solo con lunghe “traversate” su strade perlopiù pericolanti.

  • shares
  • Mail