Amsterdam: un filo rosso collegherà il Museo Van Gogh all’Hermitage

Avevamo già parlato del momentaneo spostamento del Museo Van Gogh all’Hermitage di Amasterdam per lavori di ristrutturazione del museo che ospita le principali opere dell’artista olandese. Sempre a partire dal 29 settembre, in occasione di questo spostamento, un percorso artistico collegherà fisicamente il Museo Van Gogh all’Hermitage di Amsterdam.

Il percorso, ideato dall’artista Henk Schut per accompagnare i visitatori verso la sede temporanea del museo Van Gogh, partirà dalla Museumplein. Un filo rosso posizionato a cinque metri di altezza seguirà il percorso di circa 2 chilometri da percorrere in una trentina di minuti. Così, dopo aver visitato i principali musei di Amsterdam (Rijksmuseum e Stedelijk), si potrà proseguire la propria visita immergendosi in un cammino nella vita di Vincent Van Gogh.

Scopo dell’installazione è stimolare i sensi dei visitatori durante il loro cammino attraverso immagini virtuali, sound art e testi ispirati alle lettere di Van Gogh, in un percorso che si conclude all’Hermitage per ammirare capolavori come Girasoli, La camera da letto, Ramo di mandorlo in fiore e La casa gialla, in attesa che il 1° maggio 2013 il Van Gogh Museum riapra i battenti con la mostra Van Gogh al lavoro.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail