Italiani primi nel turismo sessuale in Kenya

Secondo uno studio dell'Unicef i turisti italiani sono i maggiori frequentatori di prostitute minorenni in Kenya. Gli italiani rappresenterebbero infatti il 18% dei clienti. La maggiore percentuale spetta comunque ai clienti kenyani con un importantye 38%.

Gli italiani sono primi in questo brutto primato ma io sottolineerei la ampia ed estesa distribuzione della clientela tra turisti di tutte le nazionalità del mondo.

Speriamo di non fare cattiva pubblicità, ma vorrei denunciare il fatto che il Kenya sta vivendo un vero e proprio boom di questo genere di turismo. In effetti le località dove maggiormente è diffuso il fenomeno (Malindi, Mombasa, Kalifi e Diani) sono località ben note ai tour operator italiani che forse dovrebbero intraprendere qualche concreta iniziativa per scoraggiare questi comportamenti.

Unicef lancia un appello alla tolleranza zero. Sembra che la campagna punti per prima cosa a sensibilizzare gli operatori turistici locali e i genitori. Forse un po' poco...

  • shares
  • Mail