La Grand Central Station di New York

La Grand Central Station di New York
Grand Central Station, uno dei luoghi più visitati di New York, dopo la Statua della LIbertà (di prossima riapertura) e dopo l'Empire State Building (ora superato dal nuovo Freedom Tower), tra le 10 stazioni ferroviarie più belle del mondo, la stazione con più banchine al mondo (44), in effetti non si chiama Grand Central Station, ma Grand Central Terminal.

Qui c'è sempre gente, forse più turisti che passeggeri; lo scorso anno Travel + Leisure, ha stimato che la Grand Central, come viene comunemente chiamata dai newyorkesi, sia visitata annualmente da 21.600.000 persone; di fatto uno dei luoghi più visitati al mondo.

Fila per il pranzo
In Tour
Costellazioni sul soffitto
Grand Central Oyster Bar & Restaurant

Aperta nel 1871, le banchine sono ospitate nei due piani inferiori, cui si affiancano ristoranti, fast food, negozi, gastronomie, panetterie, edicole, ed anche un gourmet e un mercato dei prodotti alimentari freschi. Ma è il grande atrio principale, immortalato in tantissimi film e telefilm (il mio preferito è Madagascar, Gli Intoccabili per mio marito), il luogo che tutti conoscono, e tutti cercano per scattare almeno una fotografia.

Al centro dell'atrio si trova l'ufficio informazioni, nel caso abbiate bisogno di assistenza per viaggiare, qui, sul sito della Grand Central, trovate la mappa, l'app (5 dollari), ed anche informazioni per una visita fai da te (inglese). Ma volendo, potete approfittare delle visite guidate del MAS di New York. 1 ora e mezza il tour, tutti i venerdì, a partire dalle 12:30; prezzo suggerito, 10 dollari.
L\'orologio
Trovando la strada
Esterno
Dixieland a New York

Foto rexboggs5, saebaryo, faungg, maha-online, Fraser Mummery, ktylerconk, theo0023, A. Strakey, Paul Lowry.

  • shares
  • Mail