Una crociera elettrica sul Lago di Varese

Il lago di Varese ha una superficie di circa 15 chilometri quadrati e una profondità media di 10,7 metri, con punte di 26 metri a nord-ovest, dove la costa è alta e le acque profonde. Intorno al bacino si trovano Azzate, Biandronno, Bodio Lomnago, Cazzago, Brabbia, Galliate Lombardo, Gavirate, l'Isolino Virginia (dal 1863 è uno dei siti più famosi della preistoria europea e pertanto è area archeologica vincolata) e Schiranna (la principale località turistico - balneare del comune di Varese).

Se vi viene voglia di scoprire tutto questo e di lasciare la spiaggia per qualche giorno alternandola al rilassante clima lacustre, vi tornerà utile sapere che dopo circa 100 anni è ripresa la navigazione sul lago, con un servizio molto ecologico. La nave Viscontea è infatti un battello elettrico da crociera, fatto apposta per apprezzare le bellezze paesaggistiche e culturali del Lago.

Il Viscontea, un Aquabus da 24 posti, pare abbia riscosso un certo successo tra turisti e villeggianti e sarà quindi necessario prenotare se volete prendere parte ad una della 5 crociere settimanali, concentrate nei fine settimana (compreso Ferragosto e fino a domenica 30 settembre) previste per il sabato pomeriggio e la domenica.

Qui trovate il depliant con gli orari precisi e le tappe della crociera lacustre. Il biglietto costa 12 euro a persona.

Foto - Flickr

  • shares
  • Mail