Compagnie aeree, liste nere e liste bianche

Giorgio dice: "Sul sito dell’Ente Nazionale Aviazione Civile (ENAC) è possibile scaricare le “liste bianche” delle compagnie aeree italiane (Pdf) e straniere cui è stato rilasciato il Certificato di Operatore Aereo e che dovrebbero dunque considerarsi sicure." Tenete sul radar la sezione Viaggi di Caymag per altre considerazioni di un pilota sull'attualità della sicurezza aerea.

L'Agenzia Giornalistica Europea da Roma ribatte: "Noi - dicono a Telefono Blu Sos Consumatori - non ci fidiamo molto delle liste bianche, per cui pubblichiamo la blak list delle FAA (ente americano di controllo del volo) , basta ciccare SOS Viaggiatore e ci sono tante informazioni." Non è però specificata la frequenza d'aggiornamento di questa versione.

Una delle differenze è che le compagnie che mancano sulle liste bianche non sono perforza insicure: può darsi che semplicemente non abbiano ancora completato i controlli per motivi burocratici o di tempo. Con un nome su una lista nera aggiornata invece c'è poco da fare.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: