Cosa vedere a Napoli in un giorno, l’itinerario a piedi

La città di Napoli è bella da vedere anche in un giorno, scegliendo un itinerario fattibile a piedi

Napoli cosa vedere

Il Sud Italia offre panorami bellissimi e città ricche di storia e meraviglie da vedere, come Napoli, capoluogo della regione Campania, dove una visita vale davvero la pena farla, anche se siamo di passaggio. Possiamo infatti prevedere una gita di un giorno per vedere quello che il luogo offre, per poi magari tornarci quando si ha più tempo a disposizione.

Quindi cosa vedere a Napoli in un giorno? Per evitare di perdere tempo con gli spostamenti in macchina, possiamo tranquillamente seguire un itinerario a piedi, in grado di guidarci nei luoghi più caratteristici della città campana, senza perdere i suoi meravigliosi scorci.

Ovviamente il centro cittadino sarà quello da girare in lungo e in largo, prevedendo alcune soste strategiche. Se arriviamo a Napoli in treno, o in macchina, la zona della stazione è un ottimo punto di partenza. In quest'area ci sono anche una serie di parcheggi a pagamento o garage dove lasciare l'auto mentre noi siamo a passeggio.

Vedere Napoli in un giorno, itinerario a piedi

Napoli un giorno


  1. Da Piazza Garibaldi al Duomo - Dalla piazza della stazione ci si dirige verso il Duomo di Napoli, la Basilica di Santa Maria Assunta con facciata in stile neogotico. È qui che ogni anno avviene il rito dello scioglimento del sangue di San Gennaro.

  2. Via San Gregorio Armeno - Una delle vie più famose e caratteristiche di Napoli. Come mai? Perché qui è possibile apprezzare l'arte dei mastri pupari, che nel periodo natalizio espongono le statue del presepe fatte a mano.

  3. Napoli sotterranea - Un percorso suggestivo che permette ai visitatori di vedere le bellezze che Napoli tiene nascoste sottoterra, come l'acquedotto, le cave di tufo greche e il tunnel borbonico.

  4. Complesso Monumentale di Santa Chiara - Il Monastero di Santa Chiara, presente in molte canzoni dedicate a Napoli, è la più grande basilica gotica della città campana. Da vedere i quattro chiostri del Monastero, ma anche la zona del coro delle monache, dove sono esposti alcuni resti di affreschi di Giotto.

  5. Porto di Napoli - Chi va a Napoli non può perdere un giro nella zona del porto. Da qui, fra la frenesia del luogo, una visuale ben nitida del Vesuvio.

  6. Palazzo Reale - Sito nella centralissima piazza del Plebiscito, il Palazzo Reale è un complesso di tre piani con cortili interni, che fu residenza dei viceré spagnoli, ma anche della dinastia dei Borboni. Ora è un museo che ingloba anche la Biblioteca nazionale.

  7. Castel dell'Ovo - Il nostro tour di Napoli non può non chiudersi con Castel dell'Ovo, che domina il golfo. È il castello più antico della città, sebbene sia stato protagonista di distruzioni e ricostruzioni che ne hanno mutato l'aspetto originario. Anche da qui la vista sul Vesuvio è super.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail