Aeroporto Milano Linate chiusura 2019: date e info utili

Per lavori di rifacimento di piste di atterraggio e aree interne, l'aeroporto di Milano Linate resterà chiuso tre mesi

Milano Linate chiusura

Una chiusura necessaria, ma che sta mettendo in crisi un po' di viaggiatori, in particolare quelli che si appoggiavano a Milano Linate per i voli su territorio italiano. L'aeroporto milanese resterà infatti serrato da fine luglio a fine ottobre, tre mesi in cui verranno effettuati lavori di manutenzione straordinaria, obbligatori ogni 15-20 anni per garantire la sicurezza e la fruibilità di ogni area presente.

Quali sono quindi le date di chiusura di Linate? L'aeroporto milanese resterà interdetto ai viaggiatori dal 27 luglio al 27 ottobre 2019, quando ci sarà la riapertura ufficiale. I lavori tuttavia andranno avanti fino al 2021 per permettere un ampliamento dell'aerostazione, ma senza creare intralci stavolta ad arrivi e partenze.

Proprio le piste di decollo e atterraggio saranno le protagoniste dei cantieri, in quanto è previsto un rifacimento completo delle stesse, in modo da mantenerle impeccabili e sicure. Ma a rifarsi il look sarà anche la parte interna di Linate, che sarà rinnovata nell'area imbarchi, ma anche in quella di nastri e strutture per il trasporto dei bagagli da stiva.

Non solo, perché anche la zona commerciale dell'aeroporto vedrà qualche novità alla sua riapertura, con un'ampliamento dell'offerta del food&beverage e anche dei negozi. Saranno quindi contenti coloro che partono, ma anche chi aspetta i viaggiatori all'arrivo o si trattiene fino al decollo.

Chiusura Milano Linate: le info utili per viaggiare

Ovviamente, vista l'entità dei lavori di manutenzione che vedranno Milano Linate chiusa per tre mesi, il traffico aeroportuale si dovrà necessariamente spostare sulle altre due aerostazioni lombarde di Orio al Serio e Milano Malpensa, che garantiranno comunque le tratte già servite da Linate.

In particolare Malpensa, durante il periodo di lavori allo scalo aeroportuale del quartiere Forlanini, verrà resa più accessibile, grazie ad un'implementazione dei collegamenti e un miglioramento della viabilità, grazie al supporto della Polizia Municipale del capoluogo meneghino.

I bus navetta dalla stazione di Milano avranno corse più frequenti, soprattutto nelle fasce orarie in cui si concentrano maggiormente le partenze, in più il Comune di Milano e SEA promuoveranno, durante i 3 mesi di chiusura di Linate, un servizio taxi a costo fisso che potrà essere diviso con il resto dei passeggeri per gli spostamenti da e per Malpensa.

I punti di raccolta saranno in via Gattamelata, davanti al Gate n° 15 del MiCo e in via Sammartini, vicino all’incrocio con via Schiapparelli, dove c'è la banchina dei bus della stazione per l'aeroporto. Raddoppiano anche i treni Malpensa Express dalla Stazione Centrale di Milano e da Cadorna, ma anche chi raggiunge l'aeroporto in auto vedrà dei vantaggi.

Chi userà infatti l'autostrada A4 e sosterà nei parcheggi ufficiali dell'aeroporto di Malpensa, verrà rimborsato completamente del pedaggio autostradale. Insomma, la chiusura di Milano Linate potrà creare di certo qualche disagio, ma le soluzioni per viaggiare sereni di certo non mancano.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail