Cagliari: inaugura la Spiaggia verde, l’alternativa al Poetto

La spiaggia verde è uno spazio verde di quattro ettari sul mare, un esempio di come la città possa riqualificare le zone di degrado.

Il Poetto è la spiaggia di Cagliari ed è davvero fantastica. Oggi, però esiste una valida alternativa per chi passa l’estate in città e non si vuole spostare. Si chiama Spiaggia verde ed un lotto di quattro ettari del Parco degli Anelli, spazio di 45.000 metri quadri che si affaccia sulla passeggiata del quartiere di Sant'Elia. L'assessore alla Cultura e Ambiente del Comune di Cagliari, Paolo Frau, ha così commentato:

"Una grandissima soddisfazione questo parco è già un grande risultato, ma abbiamo a disposizione le risorse per continuare il progetto".

È un’area verde proprio davanti al mare. Un tempo era simbolo del degrado, oggi è una risorsa pubblica importante. La progettazione preliminare è stata affidata all'architetto paesaggista portoghese Joo Nunes. Completato il primo lotto di oltre quattro ettari, è stato individuato il gruppo che dovrà predisporre il progetto definitivo che consentirà il proseguimento dei lavori sui rimanenti diciotto ettari.

Come si potrà usare? Oltre la Spiaggia verde, può essere considerato un nuovo spazio per le manifestazioni culturali all'aperto, in stretta connessione con le sale coperte dell'antico Lazzaretto: cinema, musica, teatro. Ma sarà anche un parco dedicato alla salvaguardia degli elementi naturali rappresentati in primo luogo dalla collina rocciosa e dalla sua ricca macchia mediterranea. E luogo per preservare e valorizzare la Galleria-rifugio del Lazzaretto, antica sede di una comunità monastica, più di recente utilizzata come rifugio antiaereo in occasione dei bombardamenti su Cagliari nel 1943.

Il secondo lotto servirà per realizzare un'arena per spettacoli, un'area sportiva per le discipline da spiaggia, una pista per bici, pontili per una facile accesso al mare e per le barche a vela.

  • shares
  • Mail