Grandi Capolavori nei musei della Valdelsa

Annunciazione di Sandro Botticelli

Non so se a voi capiti mai, ma a me quando visito qualche grande museo dopo qualche ora cominciano a farmi male le gambe, mi viene fame, la concentrazione va a farsi benedire e potrei trovarmi davanti il massimo capolavoro di Caravaggio o il meglio della produzione di Picasso che non riesco proprio a soffermarmi. Del resto come diceva Paul Klee: "Per guardare un quadro ci vuole una sedia". Per farla breve succede quindi che grandi capolavori passino inosservati in musei troppo affollati di opere importanti.
Per questo considero azzeccatissima l'iniziativa: "La Valle dei tesori - capolavori allo specchio" in cui opere provenienti da musei importanti della Toscana e non solo (Firenze, Pisa, Roma, Arezzo) vengono esposte in piccoli musei della Valdelsa: Fucecchio, Montespertoli, Empoli, Certaldo, Castelfiorentino e messe a confronto con opere degli stessi artisti che si trovano in loco. La mostra "dislocata" sarà visibile per tutta l'estate e oltre, fino al 19 novembre prossimo. Tutte le informazioni si trovano sul sito.

  • shares
  • Mail