Roma, sciopero trasporti di venerdì 7 agosto 2015

gettyimages-482264412.jpg

E' stato confermato lo sciopero del trasporto pubblico previsto per venerdì 7 agosto a Roma. Lo sciopero, indetto dal sindacato USB, sarà di 4 ore: dalle 8:30 alle 12:30.

La mobilitazione riguarderà la rete Atac, quindi bus, filobus, tram, metropolitana, ferrovie regionali Termini-Centocelle, Roma-Civitacastellana Viterbo e Roma-Lido.
Un altro sciopero di quattro ore sempre nella stessa fascia oraria è stato indetto dai sindacati Cgil Cisl e Uil e riguarderà solo la rete dei bus gestita dalla società Roma Tpl.

La riattivazione del servizio è prevsita etro le 15, "tempo necessario al ripristino del servizio secondo le procedure aziendali e nel rispetto dei necessari livelli di sicurezza", scrive in una nota Roma Servizi per la Mobilità.

Le ragioni dello sciopero vanno ricercate nella disdetta da parte di Atac degli accordi sindacali siglati dal 1962 od oggi; contro il piano industriale, che chiede aumento dell'orario di lavoro trasformando lo straordinario in ordinario; per la sicurezza e contro il nuovo "Manuale dell'operatore" e contro la limitazione del diritto di sciopero".

gettyimages-480913046.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail