Case vacanza, la classifica delle città più care

Santa Margherita Ligure, Forte dei Marmi e Capri sono le località turistiche più care d'Italia

gettyimages-158767172.jpg

La buona notizia è che il prezzo delle case vacanza è in calo rispetto al 2014 di  circa il 5 per cento in meno. La cattiva è che comunque i prezzi restano ugualmente elevati e in alcune città veramente inaccessibili.

La classifica, riportata oggi dal sito Ansa e stilata da una ricerca di Fimaa-Confcommercio con la collaborazione di Nomisma , mette sul podio le seguenti città: Santa Margherita Ligure al primo, Forte dei Marmi al secondo e Capri al terzo. Queste le località turistiche più care d'Italia.

Il range dei prezzi per le case vacanza resta comunque molto ampio: si va dai 14.500 euro al metro quadrato delle mete più ambite, ai 400 euro per immobili in periferia a Serra San Bruno (VV) o Porto Rosa (ME). Il prezzo medio per l'acquisto di un'abitazione turistica in Italia è di 2.360 euro al metro quadrato commerciale.

Le regioni dove il costo di una casa vacanze è più abbordabile sono l'Abruzzo  e la Calabria,  seguite da Basilicata, Marche e Molise. Nella classifica invece, dopo il podio d'oro seguono  Madonna di Campiglio, Courmayeur e Cortina D'Ampezzo. New entry Sirmione, sul Lago di Garda, mentre Sestri Levante e Ortisei guadagnano una posizione rispetto alla classifica dello scorso anno.

gettyimages-456018579.jpg

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: