Jet lag, i consigli per sconfiggerlo

Chi fa viaggi intercontinentali sa bene di cosa stiamo parlando. Il Jet lag, il peggior nemico dei viaggiatori, un mix di sintomi provocati dallo squilibrio tra il proprio orologio biologico e l'orario del Paese in cui si è stati in vacanza.

Insonnia o sonnolenza eccessiva, inappetenza, sbalzi d'umore, dolori muscolari, emicrania, ecco cosa è costretto a subire il viaggiatore colto da jet lag. Sintomi che possono durare anche per settimane, rendendoci la vita un vero inferno.

A venire incontro ai "jet lagger" arriva il Dr Chris Idzikowski, meglio conosciuto come  Dr Sleep, uno dei migliori curatori del sonno: il medico ha fornito una guida per sconfiggere lo sbalzo d'orario che la compagnia British Airways pubblicato, con tutti i suggerimenti da seguire in base alla destinazione in cui sono diretti per viaggiare riposati senza alcuno stress. Eccone alcuni.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail