I grandi parchi USA, le Painted Hills in Oregon

Le Painted Hills sono considerate una delle principali attrazioni turistiche dell'Oregon, lo stato che si trova sulla costa del Pacifico, incastrato tra California a sud e lo stato di Washington a Nord. Conosciuto come lo stato dei castori o come quello dell'uragano, dal francese ouragan, ha in Portland la città pù nota.

Come risulta evidente dalla fotografia il nome delle Painted Hills deriva dai diversi strati colorati delle colline, strati formatisi in diverse ere geologiche, durante le quali le colline si sono formate quando la zona era un'antica pianura alluvionale.

Il nero si deve alla lignite, il materiale vegetale che cresceva lungo lungo la pianura alluvionale, il grigio è fango indurito, composto da siltiti e scisti, mentre il rosso è terreno di laterite formatosi quando la zona era calda e umida. Qui sono stati ritrovati resti fossili dei primi cavalli, cammelli, e rinoceronti.

Le colline si trovano all'interno del John Day Fossil Beds National Monument, a circa 9 miglia dall'abitato di Mitchell. Qui ci si arriva solo avendo un'automobile; nessun servizio, qualche area per pic-nic, sentieri per gli escursionisti e tanta natura selvaggia.

painted-hills-oregon.jpg

Foto Tjflex2

  • shares
  • Mail