Prenotare case vacanze online sì, ma solo con recensioni

case-vacanze.jpg

Nel paese di Toto e Peppino, che riescono a vendere al sempliciotto di turno anche la Fontana di Trevi, non potrebbe andare diversamente: e d'altronde avere le antenne ben dritte per fiutare le truffe non è sintomo di sfiducia, quanto di fiducia nell'esperienza, anche altrui.

E nel mondo virtuale dell'online l'esperienza altrui è quella che si ricava dalle recensioni, alle quali noi italiani ci affidiamo sempre più spesso quando prendiamo le nostre decisioni d'acquisto per case vacanze offerte online sul web.

E' quanto si ricava da uno studio commissionato da Airbnb e da Unione Nazionale Consumatori, che non ha valore statico di un campione, quanto di una tendenza del settore. 700 interviste, con circa il 75% che dichiara di aver fatto buoni affari prenotando case vacanze online, anche se poi l'80% dichiara di avere comunque timore di incappare in una truffa.

E allora, per vincere questa paura e acchiappare l'affare migliore, il primo parametro per filtrare i risultati della ricerca sono le recensioni degli altri internauti, anche solo per avere la conferma che la casa vacanza che abbiamo adocchiato, esiste davvero.

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail