Le spiagge più belle, Railay beach in Thailandia


Railay beach, (anche se il nome ufficiale è Rai Leh) è una nota destinazione turistica sulla costa del mare delle Andamane in Thailandia, inizialmente appannaggio dei free-climbers, che qui, tra rocce a strapiombo sulle acque turchesi, trovano una sorta di splendida palestra naturale, oggi è frequentata anche dai meno avventurosi amanti del mare e della tintarella.

Ad essere precisi la spiaggia più bella è quella di Railay west, quella occidentale, una lunga striscia di fine sabbia bianca, e non quella di Railay east, stretta tra mangrovie e fondali rocciosi, ma buona per un aperitivo o una cena thailandese. E alla fine della penisola, Phra Nang, la spiaggia della grotta, forse la più bella, ma così piccola, che fa presto a diventare affollata.

Railay beach (west, east e cave beach) in effetti è una piccola e stretta penisola, tagliata fuori dal continente da delle spettacolari scogliere, che si tuffano nel mare, così amate dai climbers. Tagliate fuori significa, che qui ci si arriva solo via mare, con uno dei tanti battelli privati che partono da Krabi (30 minuti di barca) o da Ao Nang (10 minuti).

La west beach di Railay è abbastanza lunga d non dare problemi di affollamento come la più piccola Cave beach; se volete entrare in acqua,meglio rimanere nella parte settentrionale della spiaggia, soprattutto se non siete particolarmente amanti dei fondali rocciosi, che si trovano nella parte più meridionale della west beach. Da non perdere il tramonto sul mare, magari con un aperitivo del Coco's bar, l'unico bar sul lato occidentale della penisola.

Foto Lauretta Reeves, florianpusch, defaulterror, Wikigod, kallerna, René Ehrhardt.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: