Il Melody Melson Bar di Berlino

Il Melody Melson Bar di Berlino

Dietro il bancone del bar campeggia un enorme poster di Jane Birkin, protagonista con Serge Gainsbourg, della Histoire de Melody Nelson, un concept album, poi trasposto sullo schermo con una serie di video-clip fino a creare una sorta di musica, considerato dai suoi fan, un capolavoro della musica leggera. A questo album è dedicato Melody Nelson, il bar Novalis Strasse 2 a Berlino.

Fondato da un duo parigino-berlinse, uno dei quali lavora alla console di drink e stuzzichini, il bar è pieno di riferimenti ai tempi andati, quando il muro divideva la città, ed si dice che il locale (altri tempi, altra gestione) fosse frequentato da agenti della Stasi. Il cambiamento di certo è stato drastico, dai poveri e scarni arredi della Germania dell'est, all'ambiente glamour dei giorni nostri.

Berlin.unlike, dopo averci rassicurato sulla qualità dei cocktail, da quelli più nuovi ai classici come il Manhattan, ci consiglia di chiedere un Black Mojito. Apre alle 20, chiude alle 2 di notte, alle 4 di notte dal venerdì alla domenica (lunedì riposo); birre dai 3 euro, long drinks dai 6,5 euro.

Foto dalla pagina Facebook del Melody Melson Bar

  • shares
  • Mail