I mercatini di Pasqua di Vienna

Pasqua a Vienna

Il simpatico (ma a volte dispettoso) coniglio pasquale zompetta anche in Austria, cercando posti dove nascondere le uova colorate, che i bambini, ma solo quelli che sono stati buoni (ovviamente), potranno trovare. L'uovo pasquale, simbolo della rinascita primaverile, e di quella dell'Uomo in Cristo, portato in giro da un coniglietto, a sua volta simbolo (pre-cristiano) della fertilità.

E di uova colorate, di colori naturali per dipingerle, di nastrini, adesivi e decorazioni di tutti i tipi, da applicare alle Eier (in tedesco), ne sono pieni i mercatini pasquali di Vienna, accompagnati da specialità culinarie, musiche ed occasioni di divertimento per i più piccoli.

E allora, tra i più importanti, abbiamo mercato di Pasqua davanti alla Reggia di Schönbrunn, il più famoso di tutti, il mercato di Pasqua dell'Antica Vienna, dove in una delle più belle piazze della città vecchia si può ammirare la più grande montagna di uova d'Europa (oltre 40.000 uova colorate), il mercato dell'Artigianato Artistico Am Hof, noto per i suoi prodotti artigianali, ed il Kalvarienbergmarkt, forse il più amato dai bambini.

Foto | captain.orange.

  • shares
  • Mail