L'incredibile esperienza del Feathers Sanctuary di Darwin, Australia



La riserva delle piume, il rifugio delle penne, traducetelo come meglio preferite, ma per me, stare nel Feathers Sanctuary di Darwin, è stato più che un semplice soggiorno; è stata una vera e propria esperienza. E se chi a realizzato questa esperienza, in questo modo ha voluto condividere il proprio amore e passione per la natura e gli uccelli che l'abitano, per me l'esperienza, il sogno ad occhi aperti, ha avuto il sapore di un giorno ed una notte, immersa nei colori e nei rumori del bush australiano, con la comodità di stare in città, a Darwin, Northern Territories, Australia.

La struttura, che definirla B&B sarebbe riduttivo, si trova a Darwin, e da anni è condotta , con passione ed attenzione per i particolari, da Peter e Sue, che, all'interno della riserva, abitano la villa padronale (potendo godere di un patio che vale il sogno di immaginarsi seduti con loro a prendere l'aperitivo), mentre i clienti sono ospitati in una delle 5 huts (capanne, rifugi), sparse per la proprietà.

In questo ambiente, delimitato da filari di alberi tropicali, e da voliere che accolgono tante e diverse specie di uccelli, noi uomini e donne, siamo solo degli ospiti, appena tollerati dai veri padroni del Feathers, gli uccelli. Uccelli di tante forme e dimensioni, colorati, per far la corte alle femmine, od opachi, per volare nascosti dal buio; uccelli da osservare all'aperto, o nelle voliere, anche in quelle che si affacciano alle finestre dei rifugi degli ospiti.

Facile capire perché il Feathers Sanctuary ospiti amanti della natura, o coppie in luna di miele; semplice immaginare romantici aperitivi, seduti e rilassati, godendo dello spettacolo e della tranquillità di questo posto. Un consiglio per non perdere la magia del Feathers; la sera, invece di uscire per andare in città, meglio organizzarsi con una bottiglia di buon vino, accompagnato da degli appetitosi stuzzichini. Per provare i sapori di Darwin c'è sempre tempo, appena uscirete dalla magia del Feathers Sanctuary.

Vedi le foto del viaggio a Darwin su Flickr.

  • shares
  • Mail