Vacanze in Turchia: l'isola di Bozcaada

la piccola isola Bozcaada in Turchia

State sfogliando da giorni riviste di viaggio e atlanti alla ricerca di una meta sfiziosa, originale e non troppo battuta per le vostre prossime vacanze estive? Eccovi allora un'isoletta del Mar Egeo dove il turismo di massa non è certo di casa.

Prendiamo dunque un bel traghettino a Geyikil (un porto minuscolo poco a sud dell'imbocco dello Stretto dei Dardanelli, quello che imboccano le navi per arrivare a Istanbul) e sbarchiamo nel porticciolo di Bozcaada, piccola isola misteriosa del nord dell'Egeo.

Una volta verificate le coordinate geografiche vediamo se in effetti c'è qualche motivo per arrivare fin qui: l'isola vanta un bel castello, piuttosto imponente per l'estensione della terra emersa in questione. Ci sono poi molte cantine, dove degustare e comperare il vino locale. Non mancano edifici religiosi, come il monastero di Ayazma, punti panoramici, Goztepe con i suoi 192 metri è il punto più alto dell'isola.

Per sfruttare il vento sono state installate a Bozcaada molte pale eoliche in un punto completamento privo di abitazioni e di illuminazione, che al calar delle tenebre sono illuminate soltanto dalla fioca luce del vecchio faro: uno spettacolo particolare quanto degno di una visita. Imprescindibile infine il giro delle numerose spiagge che costellano le coste dell'isola.

Foto | Hass Kabal

la piccola isola Bozcaada in Turchia la piccola isola Bozcaada in Turchia la piccola isola Bozcaada in Turchia la piccola isola Bozcaada in Turchia

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: