Cinque cose strane da noleggiare in viaggio (soprattutto negli USA)

Si può viaggiare in mille modi, anche noleggiando “cose” strane che forse non a tutti vengono in mente

Quando viaggiamo siamo abituati a noleggiare qualcosa, come, per esempio, la bici, l’auto o le audioguide. Ma ci sono “cose” un po’ particolari da noleggiare a cui forse non tutti pensano e che è meglio sapere perché, chissà!, un domani se ne potrebbe avere bisogno.


  • Noleggiare un amico: ti piace viaggiare da solo, seguire i tuoi ritmi e non avere nessuno al seguito che ti dica cosa fare? Benissimo! Però magari in qualche momento potresti aver voglia di condividere la gioia del viaggio con qualcuno e allora che fai? Ma facile! Noleggi un amico – a ore o a giornate! Il servizio è offerto da Rentafriend.com (no, non sono servizi per adulti!)

  • Noleggiare un wingman: ti trovi a New York, a Los Angeles o a Boston e non riesci proprio a fare amicizia con nessuno? Noleggia un wingman, un esperto che ti insegnerà trucchetti facili e veloci per migliorare le tue capacità relazionali: certo, molto dipende dal tuo carattere…

  • Noleggiare una persona che faccia la fila per te: sei a New York e non vuoi perderti niente? Quindi hai poco tempo per fare la fila per andare a quel musical di Broadway: come si risolve? Con il servizio Same Ole Line Dudes, noleggi una persona che faccia la fila per te: 25 dollari la prima ora, 10 per ogni 30 minuti in più.

  • Noleggiare un cagnolino: per chi viaggia nell’Utah e vuole avere come compagno di viaggio un cagnolino, lo può fare “noleggiandolo” per 15 dollari all’ora. Un servizio un po’ triste, soprattutto per il cagnolino che magari spera di essere adottato…

  • Noleggiare paparazzi o un gruppo di fan: vuoi darti arie da vip e farti seguire da un gruppo di paprazzi o fan scalmanati? Si può, sempre negli USA, naturalmente! Il servizio è disponibile a New York, San Francisco e Los Angeles.

Cinque cose strane da noleggiare in viaggio (soprattutto negli USA)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail