Dove andare in primavera, le destinazioni preferite dagli italiani

Fuga di primavera, dove si va? PaesiOnLine lo ha chiesto ai suoi utenti e i risultati sono sorprendenti.


Lo "spring break", ovvero la pausa primaverile, è da anni entrato nei costumi degli italiani. Anche nel resto del mondo, sono in molti a scegliere i mesi primaverili per una breve e rigenerante vacanza. In effetti, il passaggio dall'inverno alla primavera, con un clima timido e incerto e la voglia crescente di sole, è un po' come svegliarsi dal letargo ancora un po' assopiti. E nulla ricarica meglio le batterie di una breve, ma rilassante vacanza. Il tempo, però, non è ancora quello giusto per il mare, e la neve inizia a scarseggiare. Dove andare dunque? PaesiOnLine lo ha chiesto ai suoi utenti.

Per quanto riguarda la classifica generale, che comprende sia città italiane, sia europee, al primo posto con il 17,5% dei voti si piazza Parigi, città dell'amore per eccellenza, ma ideale anche per chi cerca arte e cultura, o per far vivere ai propri bambini il sogno di Disneyland. Secondo scalino del podio per Praga, distanziata di poco più di un punto percentuale con il 16% delle preferenze, tra le più amate dai giovani e dalle giovani coppie, mentre al terzo posto si piazza l'immancabile Londra, che riesce a coniugare magistralmente divertimento, shopping e cultura e ottiene un 14,6%. Al quinto posto, con il 10,3% dei voti, troviamo a pari merito due città italiane: Roma, la città eterna, e a sorpresa Matera, la città dei sassi, e nominata Capitale Europea della Cultura per il 2019. In vista di questo importante appuntamento, la città lucana ha già iniziato a prepararsi, proponendo numerosi eventi culturali e dando il via ad opere strutturali, come l'ampliamento della fibra ottica.

Sul fronte delle Regioni italiane, la più votata resta la Toscana, che, con le sue campagne, località termali come Montecatini Terme e, soprattutto, le sue eccellenze enogastronomiche, si aggiudica il 21% delle preferenze. Al secondo posto il 17,7% degli utenti del portale segnala il Piemonte, che deve gran parte dei suoi voti a Torino e al suo fermento culturale, ma anche a Alba, nota per il suo profumatissimo tartufo, e a Stresa, con le sue isole Borromee. Medaglia di bronzo, infine, per la Lombardia con il 14,3%dei voti totali. Certamente con l'apertura dell'Expo, Milano attirerà migliaia di turisti, ma gli italiani la scelgono anche per la bellezza dei suoi laghi, dal Lago di Como, al Lago di Garda, fino al Lago Maggiore.

primavera1

Foto Anita Martinz.

  • shares
  • Mail