La più vecchia rosa del mondo ad Hildesheim in Germania

La Rosa Millenaria di Hildesheim quest'anno compie 1.200 anni.

Più che una pianta ornamentale, la si può definire come un un albero ormai fuori controllo, la Rosa di Hildesheim, anche nota come la Rosa Millenaria, per qualcuno è la più antica rosa vivente della Terra, e continuerà a mantenere questo record ancora a lungo, visto che non si è arresa neppure agli intensi bombardamenti aerei della seconda guerra mondiale.

La pianta è cresciuta sul fianco di una porzione della cattedrale di Hildesheim in Germania, dove si pensa sia stata piantata nell'815, quando la chiesa fu fondata. Miracolosamente, la pianta ha continuato a crescere rigogliosamente per centinaia di anni, "spostandosi" lentamente verso l'abside della cattedrale, e ancora oggi continua a germogliare e fiorire ogni anno, produce fiori di un pallido rosa, una volta all'anno. Di solito intorno a maggio.

Mentre il cespuglio di rose è sopravvissuto ai secoli, il vicino edificio è stato quasi distrutto un certo numero di volte nel corso della sua storia. In particolare durante la seconda guerra mondiale, quando la cattedrale fu quasi totalmente rasa al suolo dai bombardamenti aerei, anche il cespuglio sembrava fosse andato perduto. E invece sotto le macerie, le radici erano ancora vive, dando vita alla ricrescita della pianta secolare.

Oggi la Rosa Millenaria è protetto da una recinzione in ferro, e ciascuna delle radici più importanti è catalogato e costantemente controllare per proteggere uno dei più antichi esseri viventi della Terra.

PICT0678.JPG

Foto Thangmar.

  • shares
  • Mail