Itinerari in Italia: Discover Ferrari & Pavarotti Land

Un biglietto unico, per scoprire tutto il meglio di Modena e provincia.

A Modena e provincia sanno come si vive. Gente industriosa, che ha esportato i propri marchi intorno al mondo: Ferrari, Maserati, Panini, le ceramiche di Sassuolo, con la Mapei sponsor della squadra di calcio del Sassuolo in Serie A, ma anche il settore tessile di Carpi (con buona pace di Lotito anche questa squadra di calcio prossima alla Serie A) e quello biomedicale di Mirandola. Gente che finito di lavorare sa come ci si diverte e si sta bene a tavola.

Non è un'impresa organizzare una due giorni per scoprire Modena e provincia, e avere la possibilità di visitare una città inserita nel circuito internazionale dell'UNESCO con il Duomo, la Torre Civica e la Piazza Grande, che dal 1997 compaiono nell'elenco del Patrimonio Mondiale dell'Umanità.

E quest'anno, grazie all'Expò, per il periodo dell'Expò (da maggio a fine ottobre), sarà attiva un'offerta,
Discover Ferrari & Pavarotti Land, per visitare i due musei Ferrari, il centro storico di Modena, la casa Museo di Luciano Pavarotti, e il meglio dell'enogastronomia del territorio. Stiamo parlando delle cantine del Lambrusco, delle acetaie del tradizionale aceto balsamico di Modena, del museo della Salumeria e dei caseifici di Parmigiano Reggiano.

Tanti luoghi del territorio che si potranno visitare sfruttando i comodi bus-navetta attrezzati, che collegheranno i Musei Ferrari con tutti gli altri siti toccati da questo programma. Il biglietto, chiamato passaporto sul sito dei due musei (Modena e Maranello), ha una validità di due giorni e costa 60 euro tutto incluso per gli adulti, comprensivo degli accessi ai musei ed alle strutture aziendali visitate.

museo ferrari

Foto Pivari.

  • shares
  • Mail