Cosa vedere in India: Chand Baori nel Rajasthan

Chand Baori per scoprire che forse Escher non è stato il primo.


Il Rajastan sta all’India come la California agli USA, dato che si tratta dello stato più popoloso dell’India, e che qui si trovano molte celebri e bellissime città, nel tempo diventate sempre più popolari a livello turistico internazionale, anche se molto meno da noi in Italia, penso anche a causa dell'increscioso caso che vede coinvolti i nostri due soldati della Marina.

Jaipur, Udaipur, Amber e Jasailmer, tanto per nominare le destinazioni più note, che offrono ai turisti attrazioni storiche o artistiche, o Karni Mata dove molti arrivano soprattutto per vistare un tempio davvero strano, dedicato ai topi.

pozzo di Chand Baori

E poi c'è anche Abhaneri, un villaggio vicino a Jaipur, dove si trova Chand Baori, una costruzione che sembra uscita da un disegno di Escher, cui Roma quest'anno ha dedicato una mostra al Chiostro del Bramante, che sarà ancora in cartellone fino a fine febbraio.

Chand Baori è il pozzo di Baori, il sovrano che lo costruì intorno al VII secolo, quando da noi in Italia i "barbari" scorrazzavano in lungo e largo, per venire incontro alle esigenze del suo popolo durante i periodi di siccità. E' il pozzo più profondo dell'India, e di sicuro una meraviglia architettonica.

3.500 stretti gradini per 13 piani livelli, per raggiungere comodamente (abbastanza comodamente) il fondo del pozzo: fondo la cui profondità varia a seconda della stagione, ma che può arrivare anche alla profondità di trenta metri. Una bella e vertiginosa discesa, non c'è che dire.

pozzo di Chand Baori 2

Foto Doron e Vetra.

  • shares
  • Mail