La miglior vista panoramica dei Caraibi: Gros Piton a Santa Lucia

Due ore di salita per ammirare i Caraibi dall'alto del Gros Piton.

Dici Caraibi e pensi al mare e al relax. Prendi Santo Domingo ad esempio, una delle mete preferite dagli italiani che vogliono sfuggire al freddo dell'inverno: clima tropicale, relax e tante spiagge. Nessuna fatica.

Se oltre alle spiagge, si vuole vedere qualcosa di "vero", storico, vivo, allora c'è Cuba, e poi ci sono le Antille, la Giamaica, la Martinica, le Barbabos, e tante altre isole, dove la parola d'ordine è mare, mare, mare. Ma come per tutte le regole, c'è l'eccezione: Santa Lucia.

Santa Lucia, uno stato indipendente dal 1979, è una piccola isola posta tra il Mar dei Caraibi orientale e l'Oceano Atlantico; si trova nelle Piccole Antille, a nord di Saint Vincent e Grenadine. Insomma, uno dei tanti paradisi tropicali dei Caraibi, con tanto di mare e splendide spiagge. Vero, ma Santa Lucia ha anche il Gros Piton, per molti la miglior vista panoramica dei Caraibi.

786 metri a picco sul mare, Gros Piton si eleva come un verde faro sulla turchesi acque dei Caraibi. Completamente coperto da una lussureggiante flora tropicale, la passeggiata su in cima al momento è una delle attività più popolari a Santa Lucia (oltre a quella del non far niente). Ma attenzione: la "scampagnata" richiede almeno 4 ore di camminata, tra salita e discesa, anche se il premio, la vista dalla cima, vale lo sforzo.

Santa Lucia ha diverse attrazioni da offrire ai suoi visitatori, salita al Gros Piton compresa. In alternativa, si può decidere di ammirare il picco dagli splendidi infinity pool del Jade Mountain e del Ladera.

Gros Piton a_Santa_Lucia

Foto Przes?any przez u?ytkownika Jalo.

  • shares
  • Mail