Tenerife e le sue spiagge, cosa vedere

Quali sono le più belle spiagge di Tenerife? Andiamo a scoprirlo insieme, ma se ne preferite altre ricordatevi di indicarcele nei Commenti.

Tenerife - Se per quest'anno avete deciso di passare le vacanze a Tenerife, allora conviene andare a dare uno sguardo a quali siano le spiagge più belle e gettonate. Come di sicuro saprete, Tenerife è un'isola che si trova nell'Oceano Atlantico. Fa parte delle Isole Canarie e insieme a La Palma, El Hierro e La Gomera compone la provincia di Santa Cruz de Tenerife. Sono tantissime le sue spiagge rinomati a livello mondiale, ottengono la Bandiera Blu, sono spettacolari e soprattutto tenute bene, per cui vale la pena di farci un salto. Magari un po' sovraffollate nel periodo di alta stagione, visto che Tenerife è una meta turistica molto gettonata in qualsiasi periodo dell'anno.

Tenerife: le spiagge più belle

Cavallo sulla spiaggia di Tenerife

Le spiagge di Tenerife


Partiamo dalla spiaggia naturale di La Tejita o Playa Tejita, a poca distanza dalla cittadina di El Medano a Granadilla de Abono. Occhio che in zona c'è anche una spiaggia dedicata ai nudisti. Vicino c'è la spiaggia più affollata di El Camison, una spiaggia decisamente più per giovani che hanno voglia di divertirsi. Altra spiaggia dotata di palme è Playa de Las Teresitas, non è però naturale: la sabbia qui arriva dal Sahara. La trovate a nord-est di Santa Cruz. Playa del Duque si trova invece sulla Costa de Adeje, nella punta occidentale, vicino a un resort ed è molto attrezzata. Altra spiaggia da vedere è El Socorro, è particolare perché è fatta di sabbia nera.

Sempre in quella zona c'è Playa Fanabe, spiaggia dedicata a chi ama gli sport acquatici. Se invece vi piacciono le spiagge naturali, dovete andare a El Bollullo, è una delle più belle dell'isola: qui la spiaggia si compone di sabbia vulcanica e si trova vicino a Puerto de la Cruz. Ha anche il pregio di essere poco frequentata, mentre vicino c'è la spiaggia per nudisti e surfisti Los Patos. Altra spiaggia naturale è Playa de Los Gigantes: scogliere, sabbia vulcanica, è piuttosto tranquilla e poco invasa dai turisti.

Playa de Masca non è facilmente raggiungibile, dovete andarci a piedi dopo circa tre ore di scarpinata attraverso una gola, ma ne vale la pena. Se non siete grandi camminatori, potete sempre recarvi a Playa Jardin a Puerto de la Cruz: accanto alla spiaggia di sabbia vulcanica c'è anche un giardino botanico. Dedicata alle famiglie è Playa Las Vistas, acqua cristallina, ampia spiaggia, del tutto sicura. Però è sempre molto affollata, soprattutto in alta stagione. Abbiamo poi Playa Benijo vicino a Santa Cruz, spiaggia adatta a chi ama gli sport acquatici e ai nudisti. Fate attenzione che non è molto attrezzata.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail