Lunedì 21 novembre il CdA di Meridiana Fly per decidere dei tagli al personale

Cabina di aereo di Merdiana Fly

Lunedì 21 novembre, questa è la data fissata per il prossimo CdA di Meridiana Fly, quello durante il quale dovrebbero essere prese importanti decisioni sulla dotazione organica della compagnia. Si prende così tempo, per dare modo ai rappresentati della compagnia e delle Organizzazioni Sindacali, di discutere delle future strategie di Merdiana Fly, in tema di voli e di occupazione, con i Sindacati chiamati a presentare delle proposte alternative rispetto quelle societarie. Congelati per il momento gli annunciati tagli al personale della compagnia.

L'ultima importante decisione, forse, che si trova ad affrontare la compagnia di volo, in questo impegnativo 2011. Dopo l'acquisto di Air Italy, e la decisione di mantenere distinti i due marchi, dopo aver rivisto il proprio posizionamento in Italia (per ora + Napoli e - Firenze), dopo aver deciso di non ridurre il capitale sociale, Meridiana Fly si trova davanti alla decisione più difficile, quella che interessa il futuro dei suoi lavoratori.

Disposti a trattare; dopo le iniziali rigidità, le rappresentanze sindacali hanno mostrato segnali di apertura, accogliendo con favore la decisione della Società di tornare a discutere con i sindacati. Pronti forse ad accettare i sacrifici, come già avvenuto in passato, a patto che, questa volta, siano distribuiti su tutto il personale della compagnia, dirigenti compresi.

Foto Pietro Zanarini.

  • shares
  • Mail