La Settimana del Baratto: Dal 14 al 20 Novembre alloggi in un B&B italiano e paghi col baratto

La Settimana del Baratto al B&B

Si sa. Gli italiani sono (siamo) un popolo di viaggiatori. E non sarà certo la crisi a fermarli. I budget si riducono, ma in questo caso, almeno in Italia, si possono del tutto azzerare. A pochi giorni dall'inizio della Settimana del Baratto, organizzata ogni anno dal portale www.bed-and-breakfast.it, tutti i canali dedicati ad essa sono stati letteralmente presi d'assalto.

Come funziona? Durante la settimana sarà possibile alloggiare per uno o più giorni in migliaia di B&B italiani, barattando il proprio soggiorno con beni o servizi piuttosto che in denaro. L'evento continua a suscitare enormi consensi. Sulla pagina Facebook siamo quasi a 45.000 "mi piace" e gli accessi al sito dedicato arrivano a sfiorare i 100.000 utenti.

I contatti e le proposte di scambio tra gestori e ospiti avvengono sia all'interno del sito che sugli altri canali danno sfogo alla fantasia. Cosa si baratta? Di tutto. Dalla permuta del marito brontolone alle lettere d'amore personalizzate, dalle sedute di ipnosi regressiva alle conversazioni in lingua ceca. Gli aspiranti viaggiatori no-cost che approfitteranno della Settimana del Baratto dal 14 al 20 Novembre si sbizzarriscono nelle proposte di baratto più incredibili.

La Settimana del Baratto al B&B
La Settimana del Baratto al B&B

Uno degli oggetti più richiesto in cambio di un soggiorno in B&B è il forno a microonde. Se c'è una cosa inutile in cucina è quella. Non mancano tuttavia, anche da questa parte, le richieste fuori dalle righe, come quella di un gestore che offre un soggiorno nel proprio B&B in cambio di un asinello di un anno di vita.

Molte proposte riguardano poi lo scambio di ospitalità fra gestori, mentre stanno spopolando i baratti riguardanti servizi di manutenzione in casa. Qualche esempio: "Devo sistemare casa. Cerco imbianchini, falegnami, idraulici, elettricisti in cambio di vitto e alloggio per una settimana" o anche "in cambio di ospitalità mi metto a disposizione per qualsiasi lavoro in campagna. E' una cosa che non ho mai fatto e che mi piacerebbe provare: raccolta di frutta e verdura, lavori di stalla... non so fare assolutamente nulla ma l'idea di conoscere il lavoro dei campi mi alletta".

L'iniziativa piace tanto ai gestori, che qualcuno di loro ha cominciato a proporre il baratto o accettarlo anche in altri periodi dell'anno. Sono circa 300 le strutture, che addirittura, si sono totalmente "convertite" al baratto e lo praticano tutto l'anno. La Settimana del Baratto è un modo insolito per viaggiare in Italia, risparmiare in tempi di crisi e conoscere nuove persone scambiandosi esperienze e professionalità.

La Settimana del Baratto al B&B

  • shares
  • Mail