Film porno sui voli Ryanair

Boeing 737 Ryanair

Niente, è impossibile, non si può evitare di parlare di Ryanair a ogni trovata di O' Leary. D'altronde una compagnia che prende in giro il nostro premier, e che ogni giorno ne inventa una, tra toilette a pagamento, posti in piedi, e non ricordo neanche più cos'altro, deve per forza avere come motto "nel bene o nel male, basta che se ne parli", e così eccoci qui.

L'occasione del giorno è data, ovviamente, dall'ultima "idea" di O' Leary, confidata al Sun: filmati porno sugli aerei. Come? Semplice, con una app sul proprio Ipad, che - presumo - riceva poi i piccanti dati in streaming una volta in volo.

Mica scemo O' Leary: l'Ipad è del passeggero, quindi niente costi per attrezzare gli aerei, niente problemi di privacy - al massimo un vicino guardone - e, come dice O' Leary: "se lo fanno gli hotel possiamo farlo anche noi". Eh già...

Foto | eisenbahner

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: