Meridiana lancia il Napoli - Genova, ma conferma i 1.634 licenziamenti

Nonostante le lunghe trattative, Meridiana conferma l'intenzione di licenziare 1.634 dipendenti. E intanto lancia un nuovo collegamento.

Brutte notizie per i dipendenti di Meridiana. Infatti, nonostante al tavolo di confronto organizzato qualche giorno fa al ministero del Lavoro a Roma, tra Meridiana e i Sindacati, quando sembrava che fossero stati ridotti i licenziamenti di 268 unità, la compagnia ha annunciato di voler procedere con la messa in mobilità di 1.634 lavoratori.

Questo però non significa che la trattativa non continui, visto che sono previsti tutta una serie di incontri tra azienda e lavoratori da qui ad un mese. Ma se da fonti vicine all'azienda si parla sempre di arrivare a ridurre il numero di licenziati di 268 unità, i lavoratori si preparano ad una dura vertenza con l'azienda dell'Aga Kahn, per ottenere risultati più sostanziali.

In questo clima conflittuale, lascia quanto meno perplessi l'annuncio di una nuova rotta che sarà operata dalla Meridiana tra Napoli e Genova, lasciata "libera" da Alitalia prima, e da Vueling poi. Il rischio concreto è che questo collegamento debba scontare, oltre alla novità, anche il difficile clima aziendale.

Si vola una volta al giorno nei feriali (quindi cinque voli settimanali) con partenza da Genova alle 17:20 e arrivo a Napoli alle 18.35 e partenza da Napoli alle 10:30 e arrivo a Genova alle 11.50. Prezzi di sicuro interesse che partono da 23 euro tutto compreso, per i biglietti già messi in vendita sul sito della Meridiana.

  • shares
  • Mail