Nuovi voli low cost per Istanbul

La compagnia low cost turca Pegasus Airlines introduce nuovi collegamenti dall'Italia per Istanbul.

Buone nuove per tutti quelli che sognano di girare per le strade e i mercati di Istanbul; sono in arrivo nuovi voli diretti e low cost della compagnia aerea Pegasus Airlines!

La Pegasus Ariliens è nata nel 1989 come compagnia aerea charter della Aer Lingus, l'altra compagnia aerea low cost irlandese, che nonostante tutto riesce ancora resistere allo strapotere di Ryanair. Divenuta turca nel 1994, si è trasformata in una low cost nel 2005, e da allora non ha fatto che crescere, sia in termini di passeggeri trasportati che di destinazioni servite.

Oltre alla principali città della Turchia, la Pegasus opera con destinazioni in Europa, Medio Oriente e i paesi dell'Asia Centrale, come Iran e Georgia. Insomma, una compagnia da tenere a mente, per voli low cost verso destinazioni poco servite dalle più note compagnie europee.

Grosso problema di questi voli, se l'obiettivo è visitare Istanbul, è l'aeroporto di arrivo, visto che la Pegasus Airlines non atterra al centralissimo ed europeo aeroporto Atatürk, ma all'aeroporto Internazionale Sabiha Gökçen, nella parte asiatica della città.

Quindi visto che noi turisti quasi sicuramente abbiamo intenzione di girare per Sultanahmet, il centro storico dove si trovano le principali attrazioni di Istanbul (Santa Sofia, la Moschea Blu, il palazzo Topkapi e la Cisterna), occorre mettere in conto il trasferimento dall'aeroporto in Europa, che visto il traffico cittadino, spesso prende un'ora, o più, di tempo.

Voli a partire dal 28 marzo 2015 da Milano Malpensa (che sia un effetto del decreto Linate?), che saranno operati 4 volte la settimana (lunedì, giovedì, venerdì e domenica). Volo PC721 che parte dal Sabine alle 15:25 e volo PC722 che parte da Malpensa alle 18:20.

  • shares
  • Mail