Tre nuovi voli diretti per la Svizzera

Tre nuovi voli diretti per Zurigo in Svizzera

Zurigo è anche la capitale dello shopping.

Tre nuovi voli con destinazione Zurigo dalla compagnia aerea Swissair, nata dalle ceneri dell'ex compagnia di bandiera della Svizzera, fallita qualche anno fa.

In rigoroso ordine cronologico di attivazione della tratta, il 29 marzo 2015 parte il collegamento Zurigo-Napoli, operato con un Avro RJ100, inizialmente bisettimanale ma da giugno con pentasettimanale -mi sa che me lo sono inventata io questa parola :-) -, a partire dal 2 maggio 2015 parte il collegamento Zurigo - Bari, operato con Avro RJ100 tre volte la settimana, e a partire dal 2 luglio 2015 parte il collegamento Zurigo - Brindisi, un trisettimanale, questa volta operato con un Airbus A320.

Zurigo, che non è la capitale della Svizzera, con i suoi 400.000 abitanti è però la maggior città del Paese, nonché la più importante città della Svizzera dal punto di vista economico. E si trova a soli 30 chilometri da Zugo (nome da tenere a mente quando si gioca a "Nomi, Cose e Città"), la città della Svizzera che non ha disoccupati.

Tra le attrazione di Zurigo, sicuramente la città vecchia, Altstadt, un intricato groviglio di strade, stradine e vicoli, che si inerpica sulla collina, dove si possono trovare tantissimi negozi, da quelli ultra-chic alle bottegucce artigianali, ma sopratutto tanti ristoratori che sembrano provenire da tutte le parti del mondo; cucina Thai e cinese, spagnola come messicana, ma anche italiana e tradizionale zurighese. Tutto ovviamente pulitissimo.

E poi la Chiesa di Nostra Signora, Fraumunster, con le splendide vetrate di Chagall, la Grossmunster, simbolo della città dove, dopo aver ammirato le vetrate di Giacometti, occorre salire sulla torre campanaria per godere di una splendida vista panoramica di Zurigo, una passeggiata sul lungolago e se si ha tempo, una salita con il trenino sull'Uetliberg, la montagna sopra Zurigo, per godere di una splendida vista sulla città e il paesaggio che la circonda.

  • shares
  • Mail