Google regala il WI-FI gratis ai parchi di San Francisco

Grazie a Google, WI-FI gratis nei parchi di San Francisco, in California.

I romantici parchi di San Francisco.

Mercoledì scorso San Francisco ha lanciato la connessione Wi-Fi gratuita in oltre 30 parchi pubblici, piazze e aree ricreative, grazie ad un finanziamento privato proveniente da Google; un grande regalo per la bellissima città a stella e strisce (dove si trova lo stupendo Golden Gate), la più europea degli USA per stile di vita.

Ovviamente grande soddisfazione da parte del primo cittadino di Frisco (com'è anche chiamata la città, che quest'estate ha conosciuto l'ennesimo terremoto), che ora può offrire ai cittadini, ma anche ai turisti, una grande e più accessibile connessione gratuita al Web.

Google, che recentemente ha lanciato un progetto per aiutare le donne indiane, ha donato circa 600.000 dollari alla città per comprare e installare apparecchiature Wi-Fi, e il relativo costo di manutenzione per due anni; non male abitare a San Francisco.

Union Square, Balboa Park, Alamo Square, dove si trovano le Painted Ladies della fotografia (e di tantissime cartoline provenienti dalla baia), come il Tenderloin Recreation Center, così amato dai bambini, sono tra i luoghi dove le persone già oggi possono connettersi gratis scegliendo l'opzione "#sfwifi" sui loro smartphone, tablet o computer portatili.

A San Fracisco gli amici di ClickBlog, i guru della fotografia del del nostro network Blogo.it, hanno dedicato un bellissimo post, San Francisco riflessa in pozzanghere e mondi capovolti, che riprende la città da insoliti punti di vista.

Alamo square a San Francisco

Via Time.
Foto Wikimedia Commons.

  • shares
  • Mail