Milano città della moda, le vie dello shopping

Che Milano sia la città della moda lo sanno tutti, ma quali sono le vie dello shopping da non perdere? Beh, dipende anche dal tipo di shopping che vogliamo fare.

In vista delle sfilate di Milano, oggi andremo a parlare di vie dello shopping a Milano. Se è vero che tutto dipende dal tipo di shopping che uno decide di fare, economico, casual o di lusso che sia, è altrettanto vero che a Milano c'è un quartiere che è diventato un'istituzione per le fashion victim: stiamo parlando del quadrilatero della moda. Trattasi di un quartiere della zona 1 di Milano in cui troviamo un'alta concentrazione di boutique di brand famosi, gioiellerie, showroom e anche arredamento. Viene soprannominato così in quanto teoricamente è delimitato da quattro strade diventate celeberrime a livello mondiale per i negozi di marchi importanti nel mondo della moda.

Le vie dello shopping di Milano

Via Montenapoleone a Milano

Via Montenapoleone a Milano

Il cuore pulsante del quadrilatero della moda di Milano è certamente via Montenapoleone, pensate che è la sesta strada più costosa al mondo secondo il Main streets across the world, ovvero la classifica delle vie dello shopping più costose al mondo. Quindi diciamo che via Montenapoleone non è solo un cuore pulsante, ma metaforicamente parlando è anche un portafoglio sanguinante.

Come dicevamo, sono quattro le vie che racchiudono il quadrilatero della moda di Milano: via Montenapoleone, via Manzoni, via della Spiga e corso Venezia. Al suo interno troviamo poi altre vie molto importanti per lo shopping: via Borgospesso, via Santo Spirito, via Gesù, via Sant'Andrea, via Bagutta e via Verri. Ma guardiamo più da vicino le vie della moda e dello shopping di Milano:


  • Corso Vittorio Emanuele II: adatto allo shopping classico e casual, è una tipica via da passeggiata in centro corredata di zona pedonale, portici e Duomo (il corso collega la piazza del Duomo con piazza San Babila). Qui i trovano tantissimi negozi di abbigliamento, adatto anche ai giovani e non necessariamente cari: abbiamo magazzini low cost accanto a brand più di qualità, con proposte adatte per tutti
  • Via Montenapoleone: questa è la via dello shopping di lusso per eccellenza. Qui trovate le grandi firme di marchi internazionali, senza dimenticare i negozi dedicati al Made in Italy. Alta moda, gioielli: qui c'è di tutto, oltre al fatto che durante le sfilate potreste veder passeggiare vip e modelle
  • Via della Spiga: altra via dedicata allo shopping di lusso, in questa strada si trovano i grandi brand del mondo della moda
  • Via Sant Andrea: ancora una via dedicata ai negozi di lusso ed eleganti, qui ci sono showroom dedicati a tutte le esigenze
  • Via del Gesù: via più piccola delle precedenti, anche qui trovate negozi di grandi stilisti di fama internazionale, oltre a negozi dedicati all'artigianato italiano
  • Via Manzoni: di nuovo una via dedicata allo shopping di lusso, questa strada parte da Piazza della Scala e propone negozi molto eleganti, con showroom e boutique ad ogni passo
  • Corso Venezia: questo corso unisce San Babila a Corso Buenos Aires, qui troverete negozi molto fashion
  • Corso Buenos Aires: qui trovate di tutto, abbigliamento, libri, gioielli, scarpe, articoli sportivi, più di un chilometro di negozi ed esercizi dedicati a tutte le esigenze
  • Via Torino: altra via molto importante collega Piazza del Duomo con i Navigli, qui diciamo che il livello dello shopping è decisamente più commerciale e nazional popolare, quindi adatto ai giovani e ai portafogli meno capienti
  • Corso di Porta Ticinese: qui potete fare uno shopping alternativo e un po' più casual, con negozi originali e particolari, se cercate showroom di nicchia li trovate qui. Per esempio qui si trovano negozi vintage, etnici, sartorie che fanno capi su misura e in generale si respira un'aria sporty chic
  • Via Savona: diciamo che questa via è particolarmente dedicata al design, agli studi fotografici e ad uno shopping più particolare e curioso, ma sempre di qualità

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail