Le previsioni meteo per sabato 13 e domenica 14 settembre

Torna il sole sull'Italia accompagnato da temperature piacevoli che invitano a passare un bel weekend all'aperto.

Questo fine settimana dovrebbe regalarci più sole e caldo rispetto ai giorni appena trascorsi. Nella giornata di sabato il sole farà capolino sin dalle prime ore del mattino su buona parte dell'Italia, anche se sono attese ancora piogge sulle zone di confine del Friuli Venezia Giulia e del Trentino Alto Adige: quindi attenzione a non scegliere le Dolomiti o il confine Sloveno come meta per una scappatella estiva tra boschi e prati. Al centro le piogge arriveranno nel pomeriggio a guastare le gite di chi ha scelto la zona meridionale dell'Abruzzo. Poca fortuna anche per chi si trova in Puglia, che quest'anno davvero sembra essere stata colpita da una meteo-maledizione, e sulla Calabria tirrenica perché sono attesi piovaschi già nella mattinata che andranno a intensificarsi e a estendersi con il passare delle ore, mentre sul resto dell'Italia si dovrebbe assistere ad un generale miglioramento.

Il giorno seguente, il tanto atteso giorno festivo, sarà perfetto per un richiamo di tintarella al mare o per un'escursione montanara perché avremo un aumento delle temperature massime, con punte di ventotto-ventinove gradi, accompagnato dal quasi completo dissolvimento delle nubi; quasi perché persisterà qualche fenomeno temporalesco sul Triveneto (Veneto, Friuli Venezia Giulia e Trentino Alto Adige). A chi si deve imbarcare per raggiungere una delle nostre magnifiche isole segnalo infine che saranno da mossi a molto mossi il mare e il canale di Sardegna e mossi il Tirreno meridionale e il canale di Sicilia, mentre avranno un moto tranquillo tutti gli altri.

Sole_mare

Foto | Flickr

Via | Servizio Meteorologico Aeronautica Militare

  • shares
  • Mail