Il ponte Siduhe in Cina, il ponte più alto del mondo

Il ponte più alto del mondo è il ponte Siduhe in Cina, almeno per ora.

Affascinanti i ponti. E non penso di essere l'unica a pensarla così, se anche l'etimologia della parola Pontefice ha a che vedere con i ponti: Pontefice dal latino pontem facere. I primi pontefici romani infatti era responsabili per la costruzione e manutenzione del ponte Sublicio, il primo ponte di Roma, quello che passava per l'isola Tiberina, quello costruito in legno e non in muratura, per poter essere facilmente abbattuto in caso di attacco degli etruschi che vivano appena al di là del ponte.

Dicevo affascinanti, tanto da diventare delle vere celebrità, come il ponte di Brooklyn a New York, il ponte Carlo a Praga, il ponte Vecchio di Firenze e quello di Rialto di Venezia (per carità, non ricordate ai veneziani che in città c'è anche il ponte della Costituzione).

Anche se poi il mio preferito è il Golden Gate Bridge, non solo perché bello, ma anche per la sua storia, che deve molto ad Amedeo, americano figlio di immigrati italiani (probabilmente passati per l'Ospedale di Ellis Island pronto a riaprire), fondatore della Bank of Italy.

E poi ci sono quei ponti che cercano la celebrità attraverso forme originali e strane, quelli piccoli ma che arrotolano su se stessi per farsi notare, ed altri che si impongono all'attenzione battendo tutti i record, come il Jiaozhou Bay Bridge in Cina, il ponte più lungo del mondo, o il ponte Siduhe, il ponte più alto del mondo, sempre in Cina.

Sono 472 i metri che separano il piano del ponte dal fondo valle, anche se poi, a causa della natura del luogo dove è stato costruito, per altre misurazioni è alto 500 metri, per altre ancora, addirittura è alto 550 metri. Insomma, guardando giù dal ponte si dovrebbero vedere lo sesso vuoto (più o meno) che si osserverebbe dall'alto del One World Trade Center, l'ultimo nato tra i grattacieli di New York.

Il ponte, che è lungo 1.200 metri, si trova lungo l'autostrada West Hurong, che collega Shanghai, sulla costa dell'Oceano Pacifico, con le città di Chongqing e Chengdu, all'interno del paese. Ma come hanno fatto a costruire il ponte? Come hanno fatto a far arrivare il primo cavo da una collina all'altra? Semplice; l'hanno sparato con un razzo!

Ponte Siduhe in Cina

Foto Wikimedia Commons

  • shares
  • Mail